La guida al Trattamento Acqua prescritto dal D.P.R. n. 59/09 stabilisce i criteri generali, le metodologie di calcolo e i requisiti minimi per la prestazione energetica degli edifici e degli impianti termici, in riferimento alla climatizzazione estiva ed invernale, e alla preparazione dell'acqua calda sanitaria.
 
D.P.R. n. 59/09. Regolamento di attuazione dell'articolo 4, comma 1, lettere a) e b), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, concernente attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia.
 
Il D.P.R. 59/09, entrato in vigore nel giugno 2009, ha sancito, nel caso siano effettuati interventi di riqualificazione dei componenti delle centrali termiche degli edifici (ad esempio sostituzione  boiler, caldaie, ecc.), l'obbligatorietà di un corretto trattamento dell'acqua, per garantire risparmio energetico, durata e sicurezza degli impianti.