Perchè riscaldare con la legna? 

I crescenti costi per l’energia fossile e una forte coscienza ecologica hanno portato ad una richiesta sempre maggiore delle fonti di energia rinnovabili. Il riscaldamento a legna è infatti un’alternativa ecologica ed economica e può diventare il completamento degli impianti di riscaldamento tradizionali funzionanti a combustibili fossili.


Una fonte di energia sostenibile 
La legna è una fonte di energia rinnovabile ed ecocompatibile e costituisce quindi un 
elemento importante per una gestione sostenibile delle risorse naturali. 

Una fonte di energia CO2 neutra 
Con la combustione della legna viene prodotta una quantità di CO2 pari a quella che 
la pianta assume nel corso della sua vita. Il riscaldamento a legna è dunque CO2 -neutro. 

Una fonte di energia a basso costo 
La legna, in quanto combustibile disponibile in grandi quantità nel nostro Paese, ha un 
costo ridotto e il suo prezzo quindi non è soggetto a forti oscillazioni.

Tecnologia avanzata e massima affidabilità 
I moderni impianti a biomassa funzionano in modo completamente automatico e sono dotati di dispositivi di sicurezza e regolazione per un funzionamento affidabile, efficace e sicuro. 

Una fonte di energia locale che rende indipendenti dalle importazioni 
La legna è un prodotto disponibile a livello locale, la sua raccolta richiede un consumo di energia ridotto e offre un valido contributo allo sviluppo dell’economia regionale.